Gli apparecchi acustici sono in continua evoluzione. Man mano che la tecnologia avanza, i suoi risvolti in campo audioprotesico permettono aggiornamenti importanti di software e circuiti che vanno a migliorare continuamente l’ascolto tramite apparecchi acustici con le sue novità.

Resa acustica di qualità e un occhio particolare all’estetica creano un apparecchio finalmente bello da indossare. Sono infatti ormai lontani i tempi di apparecchi grandi e scomodi, così come sono lontani i tempi in cui non ci si poteva aspettare un ascolto di qualità con gli apparecchi presenti sul mercato in quel momento.

apparecchi acustici novità

Ascolto chiaro

Oggi le novità tecnologiche sono molteplici e tutte quelle applicabili agli apparecchi acustici hanno come obiettivo principale quello di avvicinarsi sempre di più ad un’esperienza di ascolto il più naturale possibile. La trasmissione dei dati cerca di essere il più fluida possibile e veloce possibile; mentre il potenziamento dei microfoni ha come obiettivo quello di avvicinarsi alla capacità complessiva dell’orecchio umano.

Connettività massima

Anche la connettività tra i vari dispositivi elettronici e tecnologici (come appunto lo sono gli apparecchi acustici) ricopre un ruolo importante. Smartphone, tablet, computer: ormai questi devices sono indispensabili alla vita quotidiana; non considerarli all’interno dell’esperienza uditiva sarebbe un grave errore. Bluetooth e applicazioni per i principali sistemi operativi, come iOS e Android, stabiliscono una connessione di qualità con smartphone e televisione per un ascolto di qualità e direttamente agli apparecchi acustici.

Soluzioni invisibili

Uno degli ultimi, grandi, passi in avanti fatti in campo audioprotesico è la miniaturizzazione degli apparecchi. Gli apparecchi acustici invisibili infatti sono i più richiesti al momento. Senza rinunciare a tutte le qualità sonore raggiunte negli apparecchi retroauricolari, i nuovi apparecchi invisibili presenti sul mercato sono la perfetta sintesi tra estetica e tecnologia. A differenza dei retroauricolari, inoltre, i microfoni degli apparecchi che si trovano nel condotto uditivo. Così, i suoni sono captati direttamente all’interno dell’orecchio, proprio come avviene in natura. Ciò consente di effettuare telefonate e sentire la musica comodamente anche con cuffie over-ear.

Rimani sempre aggiornato sulle novità, contattaci e prenota un appuntamento: ti illustreremo tutto ciò che di nuovo c’è sul mercato audioprotesico!

Modulo Di Contatto

Invia un’ email

4 + 2 = ?

Recapiti

Udite s.a.s.

Via Eugenio Torelli Viollier 94, 00157 – Roma

Telefono: +39 06 89236453
Cellulare:+39 338 3920599
Email: info@uditeroma.it

Dove Siamo

News

test udito
audioprotesista